descrizione del progetto

AREA DI PROGETTO : OBIETTIVI GENERALI

P01 – “Progetto Rete” – Orientamento

Responsabile di progetto: Prof.ssa Anna Maria Maggi

Destinatari: allievi delle terze medie

Obiettivi: Miglioramento qualitativo e potenziamento delle attività di orientamento indirizzate agli allievi delle terze medie e alle loro famiglie.

Attività previste:

  • Presenza di due insegnanti “orientatori” nella giornata del sabato, un insegnante per la sezione classica e un insegnante per la sezione linguistica
  • Corso di avvicinamento al greco antico
  • Partecipazione alle attività di Rete Centro
  • Partecipazione a incontri orientativi presso le scuole medie
  • Collaborazione con gli altri organi interni al Liceo nella predisposizione del materiale di orientamento.
  • Orientamento linguistico. I docenti dell’indirizzo linguistico del nostro Liceo, in particolare i docenti di lingua tedesca, hanno approntato un progetto di orientamento allo studio del tedesco che prevede una manifestazione musicale e di cultura con la partecipazione di un’orchestra studentesca di Schweinfurt, città dove solitamente si svolge il soggiorno all’estero.

Soggetti coinvolti:

  • Docenti del Liceo Gioberti
  • Esperti esterni – liberi professionisti

P02 – Uniti nella diversità Europea

I progetti sui diritti umani e sulle diversità sono stati finora seguiti dai docenti di Diritto e sono stati rivolti soprattutto alla trattazione dei diritti umani e delle diversità in ambito Europeo.

Per l’anno scolastico 2004/2005 è previsto un ampliamento dei progetti rivolti alla trattazione dei diritti umani di là dai confini Europei, al fine di sensibilizzare la popolazione studentesca a tematiche sentite spesso come distanti, solo perché non sempre percettibili nella loro realtà immediata, la cui conoscenza è però fondamentale per i cittadini del futuro.

P02 A – “Introduzione ai diritti umani in lingua inglese”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Grazia Rita Cerulli

Il progetto si presenta come pluridisciplinare, e utilizza come lingua veicolare l’inglese.

Destinatari: allievi delle classi 1B e 2B

Obiettivi: Introduzione ai principi fondamentali e alla storia dei diritti umani in un ambito mondiale.

Attività previste: Le attività verranno strutturate sotto forma di laboratori (lezioni non frontali) tenute da una docente di lingua madre inglese. Si prevedono 3 ore di lezione per classe.

Soggetti coinvolti: prof.ssa J. Mc Amis.

P02 B – “Io mi muovo!”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Grazia Rita Cerulli

Destinatari: gli allievi del Liceo

Obiettivi: il progetto propone un percorso formativo, di raccolta fondi e di attivismo a sostegno di uno dei progetti di cooperazione allo sviluppo della fondazione Onlus “Pangea”, nell’ambito della campagna nazionale “Io mi muovo!”.

Il progetto intende creare una catena di sensibilizzazione che mira sia a far conoscere le condizioni di disagio che affliggono le donne e i bambini nei paesi del sud del mondo, sia a rispondere ai loro bisogni con azioni concrete.

I progetti di cooperazione sono i seguenti:

  • Progetto Jamila (Afghanistan)
  • Progetto Bahari (Kenya)
  • Progetto vita (Brasile)

Attività previste: conferenze lezioni frontali e lavoro di gruppo

Soggetti coinvolti: prof.ssa Grazia Cerulli

P02 C – “La città dei Diritti Umani”

Responsabile di progetto: Prof. Prospero Argena

Destinatari: allievi del biennio e del triennio sia della sezione classica sia della sezione linguistica.

Obiettivi: il progetto si propone di avviare un percorso conoscitivo ed educativo sul tema dei diritti umani attraverso un approccio che miri a coinvolgere attivamente gli studenti al fine di renderli consapevoli dell’attualità e della rilevanza dell’argomento.

Attività previste:

  • Presentazione del progetto attraverso una lezione introduttiva sul tema dei diritti umani
  • Visione guidata delle sezioni del CDROM “la città dei diritti umani”
  • Analisi dei contenuti del CDROM
  • Organizzazione di gruppi di ricerca (differenziati per interessi specifici e per età degli studenti) con suggerimenti di letture per gli approfondimenti.
  • Visione ed analisi critica di film che affrontano tematiche relative ai diritti umani.
  • Alcuni esempi :
    • sul tema guerra/pace “War games”
    • sul tema pena di morte/diritto alla vita “Dead man walking”
    • sul tema intolleranza/transculturalità “Mission”
    • sul tema infanzia negata/diritto all’infanzia “Saalam Bombay”

Soggetti coinvolti: i colleghi di corso, per le inevitabili implicazioni interdisciplinari previste dal progetto.

Esperienze didattiche: LA CITTA’ DEI DIRITTI UMANI. (Presentazione PowerPoint). Questa è la sintesi del lavoro svolto durante l’a.s. 2004/2005 nell’ambito del progetto “La città dei diritti umani”. Il materiale che presentiamo non è sicuramente esaustivo di tutte le attività svolte e tuttavia riteniamo ne possa essere un’efficace esemplificazione. La seguente presentazione riporta: i risultati dei questionari svolti in alcune classi del Liceo Gioberti su temi quali ‘pena di morte’, ‘diritti umani’, ‘globalizzazione’, ‘guerra e pace’; parte dei materiali utilizzati dagli studenti per le attività di approfondimento; alcune presentazioni a tema curate direttamente da singoli gruppi di lavoro. [DOWNLOAD .pps 1.07 Mb]

P03 – “Per una cultura del volontariato e della non-violenza”

Responsabile di progetto: Prof. Antonio Famà

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi:

  • favorire la riflessione sui diversi modelli culturali che influenzano l’approccio degli individui e delle organizzazioni rispetto alla conflittualità e aumentare le competenze individuali nella lettura delle situazioni di conflitto, anche rispetto ai vissuti di malessere e disagio sottesi ai comportamenti aggressivi in ambiente scolastico.
  • promuovere la cultura del volontariato e l’attivazione di esperienze di volontariato.
  • ricercare le radici culturali della conflittualità nella Bibbia, nel Corano e nella cultura occidentale.

Attività previste: incontri pomeridiani

Soggetti coinvolti: Gruppo Abele

P04 – “Laboratorio di Teatro Antico”, espressione mimica e vocale

Responsabile di progetto: Prof.ssa Natalia Sardo

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi: il progetto prevede la messa in scena di una rappresentazione teatrale di espressione corporea ispirata ad un testo letterario classico.

Attività previste:

  • attività di laboratorio espressivo e creativo, a partire dal secondo pentamestre, con gli studenti che hanno partecipato al precedente spettacolo (Marzo 2004) e i nuovi iscritti
  • ripresa in atto dello spettacolo “I Rinoceronti” e perfezionamento per le rassegne teatrali di Alba e Bra.

Soggetti coinvolti: il corso verrà tenuto dall’esperto di teatro sig.ra Ilva Fontana coadiuvato dalla prof.ssa Natalia Sardo.

P05 – “Laboratorio di ascolto psicologico”

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi: affrontare e risolvere tematiche legate al ciclo di vita (aspetti affettivi, ricerca di identità, difficoltà di rapporti interpersonali) nonché i problemi legati al rapporto con l’Istituzione scolastica e le materie di studio. Si ritiene prioritario per lo studente fruire in istituto di uno spazio parlare di se stesso e dei suoi tentativi di portare avanti “compiti evoluti” (secondo le normali tappe di crescita).

Attività previste: laboratorio a cadenza settimanale in sede e succursale

Soggetti coinvolti: il laboratorio sarà tenuto dai dott.ri psicologi Laura Freri Firpo e Fabrizio Zucca.

P06 – “Progetto salute”

Coordinatrice di progetto: Prof.ssa Lidia Zumino

P06 A – “Progetto salute e alimentazione”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Lidia Zunino

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo.

Obiettivi:

  • Sensibilizzare i giovani alle tematiche relative all’alimentazione, al peso corporeo e agli stili alimentari.
  • Affrontare il problema relativo al “disagio alimentare” come una delle forme espressive tipiche dell’adolescenza, legate all l’importanza del modo di apparire.
  • Conoscere alcuni tipi di disturbi alimentari: bulimia, anoressia, obesità……
  • Approfondire il concetto di alimento, della sua conservazione e presentazione
  • Fornire informazioni e conoscenze in materia di biotecnologia, ecc.

Attività previste: conferenze

Soggetti coinvolti: esperti esterni in campo alimentare, docenti universitari e docenti del Liceo.

P06 B – “Come star bene a scuola”

Nell’anno scolastico 2004/2005 il Progetto Salute subisce un’evoluzione e ingloba nel proprio contesto, già collaudato da anni con ottimi risultati, il progetto “Accoglienza” per quanto attiene agli aspetti psicologici dell’inserimento degli studenti del primo anno.

Destinatari: Gli allievi del Liceo del primo anno

Obiettivi:

  • Facilitare l’inserimento e la socializzazione del singolo allievo nel nuovo contesto scolastico e nel nuovo gruppo classe
  • Facilitare il desiderio di apprendimento e la costruzione di un clima collaborativi nel nuovo gruppo classe.

Attività previste:

  • Conferenze
  • Lezioni frontali e non frontali
  • Uscite didattiche

All’uopo si riporta una nota degli Psicologi che seguiranno l’accoglienza.

Nota sull’accoglienza dello staff degli Psicologi che operano nel Liceo: dott.ssa Laura Freri Firpo e dott. Fabrizio Zucca.

La complessità formativa di un percorso di apprendimento mette in luce la centralità della funzione di accoglienza, all’interno del più generale obiettivo di promozione e diffusione di contenuti culturali e di competenze cognitive, relazionali e affettive.

Da ciò deriva il bisogno di porre attenzione alla costruzione del gruppo classe e alla realizzazione di un certo equilibrio, pur dinamico, nello sviluppo delle prime interazioni studente – gruppo dei pari – corpo Docente – Istituzione scolastica.

Questa esigenza diviene sempre più evidente, considerato l’afflusso nella scuola secondaria di allievi che provengono da culture diverse o comunque da ambiti familiari e da pregressi scolastici sempre più eterogenei.

Pensare a come progettare l’accoglienza porta quindi l’Istituzione Scolastica a riflettere non tanto sul “cosa fare” (focus dei contenuti) ma sul “come farlo” (focus di contenitori), ponendo attenzione alla costruzione di un imprinting fondato sulla sicurezza affettiva e sul rinforzo dell’autostima, fattori che la letteratura conferma come determinanti rispetto nello sviluppo di comportamenti protettivi nel corso dell’adolescenza.

Si prevedono almeno due incontri con le classi (conoscenza dell’altro e del contesto attraverso una metodologia interattiva basata sulla proposta di giochi di conoscenza e di comunicazione), preceduti da un incontro con gli insegnanti per la messa a punto del progetto di accoglienza.

P06 C – “Classificazione e Diagnosi Energetica dell’Edificio del Liceo Gioberti”

(In collaborazione con il Centro Studi Sereno RegisEcoistituto del Piemonte “P. Cavalliere”.)

Responsabile di progetto: Prof. Prospero Argena

Destinatari: tutti gli studenti ed il personale dell’Istituto

Obiettivi:

  • Determinare l’indice energetico normalizzato dell’edificio scolastico
  • Individuare gli interventi per il risparmio energetico applicabili all’edificio scolastico.

Attività previste: lavori di gruppo

Soggetti coinvolti: docenti del Liceo, esperti

Esperienze didattiche: Report dell’esperienza [PDF 200kb.]

P07 – “SKILL sicurezza stradale”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Sebastiana Bonaffini

Destinatari: allievi del Liceo forniti di patente

Obiettivi: accrescere le competenze di guida sicura

Attività previste: lezioni finalizzate, attraverso la tecnica del “brainstorming” e del lavoro di gruppo, e pratica di guida, a sensibilizzare gli studenti su 5 skills di base:

  • saper prendere decisioni
  • autovalutazione/autocritica
  • gestire l’emotività e lo stress
  • imparare dall’esperienza a riconoscere i comportamenti a rischio
  • resistere alle “pressioni” dei coetanei.
AREA DI PROGETTO : DISCIPLINE UMANISTICHE

P08 – “Scoprire l’archeologia”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Giovanna Valero

Destinatari: allievi del biennio classico e linguistico

Obiettivi:

  • Parte A: Avvicinare gli alunni, anche con esperienze concrete e dirette, alla conoscenza di metodi, strumenti e finalità dell’archeologia – integrare tali conoscenze all’interno del piano di studi (es. con storia e italiano/epica)
  • Parte B: Scoperta delle potenzialità archeologiche del territorio in cui viviamo: approfondimento sul Piemonte romano (scavi e scoperte degli ultimi 30 anni)
  • Maggior consapevolezza del contributo dell’archeologia alla conoscenza storica.

Attività previste:

  • Parte A Ciclo di lezioni frontali
  • Conferenze e seminari con il personale di Archeodidattica
  • Laboratorio di scavo archeologico
  • Uscite didattiche

Soggetti coinvolti: docenti del liceo ed esperti di Archeodidattica.

»  Calendario attività a.s. 2004/05

P09 – “Il mito tra antichi e moderni” – “Elettra: il mito e la fortuna”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Ulpia Dionisi

Destinatari: allievi del IV e V anno della sezione classica del Liceo

Obiettivi: attraverso un percorso pluridisciplinare individuare lo sviluppo della figura di Elettra dal mito greco alla cultura moderna e contemporanea, con l’obiettivo di esaminare il valore che questo mito ha assunto nelle varie epoche.

Attività previste: Conferenze:

  • “Elettra di Hofmannsthal” docente prof. Kurschinski
  • “Elettra di Yourcenar” docente prof. Tortonese
  • “O’Neil” docente proff.ri Ferrero o Munno

Soggetti coinvolti: i professori Dionisi, A.M Maggi e Varesio del dipartimento di greco che svolgeranno, all’interno di ogni consiglio di classe, una funzione di coordinamento e di preparazione degli argomenti da trattare, coinvolgendo i colleghi delle altre discipline. Gli stessi Docenti si incaricheranno di organizzare le conferenze, predisporre il materiale, preparare e correggere le verifiche. Si prevede la presenza di un esperto in Storia della musica che tenga una conferenza su Elettra nella musica.

» Calendario delle conferenze

P10 – “Media Education” – “Analisi del linguaggio cinematografico e audiovisivo”

Responsabile di progetto: Prof. Fabio Fiore

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi: proseguire, estendere e allargare l’esperienza ormai biennale di analisi del linguaggio cinematografico e dei media. Il corso verte sul rapporto tra il cinema, i media e la storia, un legame analizzato attraverso una dimensione laboratoriale, con costruzione di materiali visivi in itinere.

Attività previste: moduli di lezione in collaborazione con l’Associazione Italiana Amici Cinema d’Essai (AIACE) .

Soggetti coinvolti: AIACE

P11 – “Scritture, linguaggi e dintorni”

P11 A – “Polo di ricerca linguistica” – “Latino e lingue straniere”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Laura Lorenza Sciolla

Dal dicembre 2003 presso il nostro Liceo è nato un “Polo di Ricerca Linguistica”.

Il quotidiano “La Repubblica” ha dedicato un articolo all’attività del Polo di ricerca “Fra Teacher e magister nessuna differenza”, pubblicato il 15.1.2004.

Pertanto si è ritenuto opportuno inserire nel Piano dell’offerta formativa il progetto.

Destinatari: gli allievi del Liceo di varie classi

Obiettivi:

  • Analizzare gli aspetti didattici e linguistici dell’insegnamento del latino
  • Individuare i punti di contatto fra l’insegnamento del latino e quello delle lingue straniere, sia a livello metodologico, sia a livello dei contenuti.
  • Esaminare vari siti web sul rapporto latino-inglese e sui vantaggi che la conoscenza del latino offrirebbe per l’apprendimento della lingua inglese.
  • Individuare alcuni argomenti della grammatica latina e di quella tedesca che si prestano ad una presentazione in parallelo.
  • Il progetto è favorito dalla particolare situazione del nostro Liceo, un classico con varie sezioni sperimentali di linguistico, che salda perciò tradizione filologica con ampie aperture al presente.

Attività previste:

  • L’attività si articolerà in incontri mensili, a partire dal mese di novembre 2004, inoltre, si collaborerà con l’Università agli Studi di Torino partecipando a un progetto coordinato dalla prof.ssa Marello sull’apprendimento di alcuni “nodi” linguistici.
  • Per dare basi scientifiche al lavoro e per segnalarlo sul territorio, si organizzerà un convegno sul latino e le lingue straniere nel mese di gennaio 2005. Oltre al nostro Liceo, ente organizzatore sarebbe l’associazione ANALIS.

Soggetti coinvolti:

  • Docenti del Liceo
  • Prof. Proverbio docente di didattica delle lingue classiche
  • Prof. Marello docente di didattica della lingua italiana agli stranieri
  • Prof. Gianotti docente di lingua e letteratura latina
  • Prof. Fanciullo docente di glottologia
  • Van Eynde docente Linguistico presso l’Università di Lovanio
  • Prof.ssa Lupidi Sciolla Membro del comitato sulla riforma (redazione dei nuovi programmi di latino)
  • Prof. Balboni docente presso l’Università di Venezia

P11 B – “Letteratura sudafricana”

Responsabili di progetto: Professoresse Francesca Faraggiana e Daniela Madrigali

Destinatari: classi 5G e 5E

Obiettivi: conoscenza di alcune tematiche tipiche della letteratura inglese sudafricana

Attività previste: lezioni frontali.

Soggetti coinvolti: esperto di letteratura sudafricano del periodo post -coloniale

P11 C – “Gioberti in Fiera”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Maria Rita Tamponi

Destinatari: allievi del biennio sia classico sia linguistico

Obiettivi : accostare gli studenti al mondo della letteratura contemporanea, approccio al “mestiere di scrivere”, educazione alla creatività.

Attività previste:

  • avvio di un dialogo sistematico, almeno una volta al mese, con un nuovo scrittore .
  • partecipazione attiva alla Fiera del Libro 2005. Nel mese di gennaio sarà comunicato agli studenti l’elenco degli ospiti invitati alla Fiera del Libro 2005. Gli studenti sceglieranno un Autore e ne approfondiranno la conoscenza attraverso alcune opere: saranno poi loro a condurre, alla Fiera del Libro, il dialogo-incontro con l’Autore.
  • “fotografia” del Novecento: lettura di “Viaggio al termine della notte” di L.F. Celine. I ragazzi isolano alcuni nuclei rappresentativi dell’opera e li drammatizzano in vista di una lettura teatrale.
  • Scelta di pagine rappresentative di autori particolarmente cari agli studenti, che ne faranno oggetto di lettura all’interno di un cartellone di letture, denominate “I caffè letterari del Gioberti”.

Soggetti coinvolti: un autore contemporaneo

P11 D – “Adotta un piccolo Comune” – “Rorà e gli Ebrei”

Responsabile di progetto : prof.ssa Alda Diena

Il Liceo Gioberti ha partecipato ad un bando di concorso indetto dalla Fondazione CRT, nell’ambito del progetto “Isacco”, iniziative a supporto dell’Associazionismo e della Cooperazione tra Comuni.

Il Nostro Liceo ha adottato il Comune di Rorà (Torino).

Destinatari : gruppo misto di allievi del Liceo Gioberti

Obiettivi: educazione alla lavoro collettivo di ricerca: attraverso un lavoro di “equipe” gli studenti, scelti tra due classi e coadiuvati dall’insegnante prof.ssa Diena, raccoglieranno il materiale (interviste, materiale fotografico, ecc) necessario ad una piccola pubblicazione.

Il lavoro collettivo degli studenti potrà servire al Comune di Rorà come pubblicità per avviare un programma di rilancio turistico in occasione delle prossime Olimpiadi invernali del 2006.

Il Comune di Rorà si trova infatti nelle Valli Valdesi, in un territorio montano utilizzato per le gare sciistiche. La pubblicazione sarà redatta in italiano, inglese e francese.

La pubblicazione sarà inviata al Presidente della Repubblica.

Il Comune di Rorà era stato segnalato per l’assegnazione di una medaglia d’oro per i meriti dei suoi abitanti, durante il periodo bellico della seconda guerra mondiale.

La Comunità Ebraica Torinese, venuta a conoscenza del progetto “Adottiamo un piccolo Comune” e della scelta effettuata da Liceo Gioberti, ha espresso il suo apprezzamento, e si è resa disponibile a dare un aiuto concedendo la consultazione di qualsiasi testo della propria biblioteca che possa essere utile, poiché, negli anni delle persecuzioni 1943/45, un gruppo di Ebrei era stato protetto ed aiutato dagli abitanti del Comune di Rorà.

Attività previste:

  • Incontri ed interviste a Torino (con i sopravvissuti che furono nascosti dagli abitanti di Rorà) e a Rorà per coloro che li nascosero.
  • Studio delle caratteristiche delle Valli Valdesi e della religione Valdese (incontri con pastori e letture di testi).
  • Riceche sugli archivi familiari, lettere, documenti, fotografie, e sui disegni dello scultore Terracini, da giovane rifugiatosi a Rorà.

Soggetti coinvolti: cittadini di Rorà, esponenti della Comunità Ebraica.

P11 E – “La musica nelle grandi stagioni della cultura”

Responsabile di progetto: Prof. Carlo Porrati

Destinatari: tutte le classi del triennio classico e linguistico

Obiettivi : Diffusione di una cultura cultura musicale in relazione con i principali argomenti trattati nei programmi delle discipline umanistiche

Attività previste:

  • una lezione di alfabetizzazione musicale (due ore)
  • quattro incontri inerenti i rapporti fra storia della musica e movimenti culturali (sei ore)
  • quattro lezioni-concerto a necessaria integrazione delle lezioni teoriche (otto ore)Le conferenze saranno affidate a cultori della materia, i concerti saranno curati da esecutori di livello professionistico, fatte salva la possibilità che vi intervengano anche gli allievi, frequentanti il Conservatorio, motivati dal desiderio di cimentarsi nell’esecuzione di brani nell’ambito di una loro contestualizzazione culturale più ampia e del rapporto con il pubblico.In quest’ultimo caso, si potrebbe ipotizzare la programmazione di un quinto concerto. I concerti potrebbero essere effettuati presso il Conservatorio di Torino e aperti agli studenti di altre scuole superiori e medie.
  • Creare una successiva interazione tra letteratura e musica con la partecipazione del Conservatorio “G. Verdi” di Torino.
  • Pubblicazione del Giornalino d’Istituto ( questa parte del progetto è stata presentata direttamente dagli studenti del Liceo)

Soggetti coinvolti: docenti del Liceo ed esperti.

 

P12 – “Scrivere il giornale”

 

 

P12 A – “Scrivere il giornale, premio Grinzane Cavour”

Responsabile di progetto: prof. Raul Nosi

Destinatari: allievi del Liceo

Obiettivi: stimolare nei giovani l’amore per la scrittura e la conoscenza dei differenti registri comunicativi alla parola scritta per un pubblico.

Attività previste: produzione testi e relativa pubblicazione

Soggetti coinvolti: docenti del Liceo

P12 B – “Laboratorio di giornalismo”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Stefania La Manna

Destinatari: classi 4A e 5D

Obiettivi: apprendere le tecniche di base della comunicazione giornalistica e imparare a leggere un quotidiano

Attività previste:

  • cinque incontri di due ore con la giornalista della Stampa Stefania Miretti
  • visita alla redazione della Stampa
  • visita agli stabilimenti tipografici di via Giordano Bruno

Soggetti coinvolti: prof.ssa La Manna, dott.ssa Miretti

» Calendario degli incontri

P13 – “Gestione biblioteca”

Responsabile di progetto : prof.ssa Stefania La Manna

Destinatari: tutti gli studenti del Liceo e il personale, sia docente sia ATA.

Obiettivi: consultazione testi, educazione alla consultazione e alla ricerca

Attività previste:

  • Gestione ordinaria della biblioteca, miglioramento e sviluppo delle infrastrutture.
  • Apertura della biblioteca al mattino e al pomeriggio

Soggetti coinvolti: docenti del Liceo.

Progetto, Orario di apertura e Catalogazione dei volumi

P14 – “Un Pianeta possibile”

 

P14 A – “Letteratura e drammaturgia Scandinava”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Maria Rita Tamponi

Destinatari: studenti del biennio e del triennio

Obiettivi: Educazione ad una cultura Europea e in particolare approccio alla cultura Nordica

Attività previste:

  • Lettura di testi drammatici (bilingui)
  • Stesura di copioni con eventuale drammatizzazione

Soggetti coinvolti:

  • Docenti del Liceo Gioberti
  • Docente Universitario Prof.ssa Maria Pia Muscarello

P14 B – “La Lingua dei Troll” – Corso di Norvegese

Responsabile di progetto: Prof.ssa Maria Rita Tamponi

Destinatari: Studenti del Biennio e del triennio

Obiettivi:

  • Raggiungere una conoscenza linguistica e culturale che sia di base per interscambi culturali
  • Suscitare interesse per la cultura nordica e promuovere la consapevolezza delle radici comuni dei Popoli Mediterranei e Germanici.

Attività previste:

  • Corso base intensivo di lingua Norvegese cui potranno partecipare studenti del biennio e del triennio e gli studenti che hanno già frequentato il corso base nel trascorso anno scolastico, in fase di ripasso.
  • Corso avanzato di lingua Norvegese cui parteciperanno gli studenti che, nello scorso anno hanno frequentato il corso base. Il corso prevede, oltre alle ore di lezione, uno sportello di conversazione. Sono previsti incontri tenuti da Docenti Universitari e studiosi di cultura nordica. Referente degli incontri sarà la prof.ssa Maria Pia Muscarello, docente di Lingua e Letteratura svedese all’Università di Torino.
  • Il corso sarà tenuto da un docente italiano qualificato all’insegnamento della lingua Norvegese.

Soggetti coinvolti:

  • Gli studenti parteciperanno al convegno internazionale di studi scandinavi “Terre scandinave in terre d’Asti” in programma ad Asti nei giorni 25-26-27/11/2004.
  • E’ previsto un gemellaggio con il Liceo Norvegese di Khstlansand ed un eventuale successivo scambio culturale con soggiorni di ospitalità reciproca.

P14 C – “Accoglienza per studenti stranieri”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Maria Rita Tamponi, coadiutori i proff.ri Simonetta Mossa e Pasquale Munno

Destinatari:

  • studenti stranieri frequentanti il nostro Istituto nell’ambito di scambi interculturali;
  • studenti stranieri frequentanti il nostro Liceo con difficoltà linguistiche.

Obiettivi:

  • Favorire l’inserimento di studenti stranieri nella realtà scolastica, sociale e culturale Italiana.
  • Sviluppare abilità e conoscenze utili al proseguimento degli studi nel paese di origine
  • Offrire strumenti di base per la comprensione orale e scritta della lingua italiana sistematizzando quanto viene acquisito spontaneamente per immersione in ambiente italofono.
  • Consolidare l’uso della lingua Italiana per gli studenti di livello più avanzato.

Attività previste:

1. programmazione e realizzazione di progetti didattici dedicati agli Studenti stranieri frequentanti il nostro Istituto nell’ambito di scambi interculturali, , sia individuali sia all’interno di gruppi-classe. Gli studenti seguiranno le discipline di studio a loro già familiari e/o utili per la prosecuzione del proprio percorso scolastico, attraverso le quali potranno sviluppare capacità di comprensione e produzione, soprattutto orali.

2. lezioni frontali e non frontali per gli Studenti stranieri frequentanti il nostro Liceo e che presentano difficoltà linguistiche

Soggetti coinvolti: Docenti del Liceo Gioberti ed esperti esterni

P14 D – “Atmi Africa – Tecnologie Multimediali – Intercultura”

 

AREA DI PROGETTO : DISCIPLINE STORICO-FILOSOFICHE

P15 – “Sperimentazione moduli di filosofia nel biennio”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Mariangela Ariotti

Destinatari: classe 4C sezione classica e 2F sezione linguistica

Obiettivi:

  • Attuazione della sperimentazione Ministeriale Nazionale che ha come obiettivo l’inserimento di tematiche filosofiche nei bienni, attraverso l’insegnamento modulare.
  • Sviluppo di competenze argomentative e di riflessione critica.

Attività previste: Moduli di lezione in compresenza con i docenti di materie letterarie e di matematica.

Soggetti coinvolti: docenti del Liceo

P16 – “Laboratorio multimediale della storia”

Responsabile di progetto: Prof. Fabio Fiore

Destinatari: Gli allievi del Liceo

Obiettivi:

  • Sviluppare contemporaneamente attraverso l’uso di più media (TV, cinema computer, radio, fotografia) la conoscenza della storia
  • Capacità di elaborare propri format e documenti didattici.

Attività previste:

  • Lezioni frontali
  • Test
  • elaborazione di prodotti multimediali.

Soggetti coinvolti:

P17 – “Laboratorio di lessico filosofico”

Partecipazione al FORUM Nazionale e alle Olimpiadi di Filosofia

Responsabile di progetto: Prof.ssa Mariangela Ariotti

Destinatari: Gli allievi del Liceo degli ultimi due anni di corso di studi sia della sezione classica sia della sezione linguistica.

Obiettivi:

  • Selezionare gli studenti che intendono partecipare al Forum Nazionale di Filosofia e alle Olimpiadi
  • Sviluppo delle capacità di lettura e di articolazione tematica dei concetti filosofici.

Attività previste: Preparazione e partecipazione al Forum

Soggetti coinvolti: Docenti del liceo: proff.ri Ariotti-Fiore-Piras-Gargano

P18 – “Sperimentazione di insegnamento della storia contemporanea”

 

P18 A – “Sperimentazione di insegnamento della storia contemporanea nella prospettiva Europea

Responsabile di progetto: Prof.ssa Mariangela Ariotti

Destinatari: Gli allievi del Liceo Gioberti.

Obiettivi: attuazione della sperimentazione proposta dalla Commissione Provinciale di Storia dell’UTS di Torino, nell’ambito di un progetto Europeo di insegnamento della storia nella prospettiva di programmi Europei

Attività previste: lezioni frontali e non frontali tenute dai docenti del Liceo.

P18 B – “Sull’antisemitismo”

Responsabili di progetto: Proff.sse Stella Jennings e Monica Gargano

Destinatari: Gli allievi del Liceo degli ultimi due anni di corso di studi sia della sezione classica sia della sezione linguistica (classi 4 e 5F sezione linguistica – 2 e 3A sez. classica )

Obiettivi: Approfondimento di un modulo di storia del Novecento

Attività previste :

  • Lezioni frontali, non frontali, seminari
  • Produzione di testi da parte degli studenti

Soggetti coinvolti : docenti del Liceo.


AREA DI PROGETTO : DISCIPLINE MATEMATICHE E FISICHE

P19 – “Noi e la matematica”

 

P19 A – “Conferenze di Storia della Matematica”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Laura Maggi

Destinatari: Gli allievi del Liceo Gioberti

Obiettivi:

  • Impostazione storica di alcuni argomenti di matematica
  • Collegamento della matematica con le discipline umanistiche (storia, filosofia, letteratura, arte)
  • Evidenziazione degli aspetti “culturali”.

Attività previste: 5 conferenze sulla storia della matematica, le geometrie euclidee e non euclidee, i rapporti tra l’arte e la matematica.

Soggetti coinvolti: le conferenze saranno tenute dalle proff..sse Gallino, Serre e Gallo ed, eventualmente, altri docenti specializzati

» Calendario delle conferenze

P19 B – “MATH 2005”- Pragelato

Responsabile di progetto: Prof.ssa Margherita Ambrosiane.

Destinatari: Gli allievi dei primi quatro anni di corso del Liceo Gioberti.

Obiettivi: Preparazione e organizzazione dello stage di fine anno scolastico 2004/2005 (livello Provinciale)

Attività previste:

  • Seminari e conferenze
  • lavori di gruppo.

Soggetti coinvolti: le professoresse Ambrosione, Covello, Garro, Zoppegni

Esperienze didattiche: Risultati e vincitori

P19 C – “Einstein 1905 – Il genio all’opera”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Margherita Ambrosione.

Ricorre nel 2005 il cinquantesimo anniversario della morte di Einstein. Il Liceo Scientifico “Einstein” di Torino sta organizzando una manifestazione culturale alla quale il nostro Liceo partecipa.

Destinatari: Gli allievi del Liceo Gioberti del quarto e quinto anno.

Obiettivi:

partecipare alla manifestazione e organizzare presso la nostra sede un ciclo di conferenze tenute rispettivamente dal prof. Gargantini, docente di filosofia della scienza, e coordinatore della Mostra Fotografica che si terrà al Liceo “Einstein”, e dal prof. Ponzio, docente di filosofia della Scienza ed esperto Nazionale dell’opera e del pensiero di Galileo Galilei.

Attività previste: messa in scena di uno spettacolo di letture e musica, a conclusione delle conferenze, dedicato al tema: “Finito e infinito” .

Soggetti coinvolti: professoressa Ambrosione ed esperti

P20 – “Complementi di matematica”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Vilma Garro

Destinatari: Allievi del triennio classico e linguistico

Obiettivi:

Offrire l’occasione agli appassionati di matematica, e agli studenti che dovranno preparare il test di accesso alle facoltà scientifiche, di avvicinarsi ad argomenti non inseriti nei programmi liceali, ma sicuramente accessibili agli i studenti già forniti dei necessari prerequisiti culturali.

Attività previste: Il progetto è costituito da quattro moduli, può essere frequentato interamente o, a scelta, per un minimo di due moduli.

  • Modulo 1 numeri complessi
  • Modulo 2 matrici e determinanti
  • Modulo 3 progressioni, successioni
  • Modulo 4 calcolo combinatorio

Soggetti coinvolti: prof.ssa Garro

P21 – “Statistica e Probabilità”

Responsabile di progetto: prof.ssa Vilma Garro

Destinatari: Allievi del triennio classico e linguistico

Obiettivi: fornire gli elementi conoscitivi per scelte universitarie in ambito scientifico sui seguenti argomenti:

  • Elementi di teoria degli insiemi
  • Elementi di logica
  • Insieme numerici
  • Scegliere il modello più consono a rappresentare una situazione statistica o probabilistica
  • Risolvere problemi non deterministici

Attività previste: 12 lezioni nel periodo settembre/dicembre 2004

Soggetti coinvolti: prof.ssa Garro

P22 – “Corso propedeutico alle prove d’ammissione delle diverse facoltà – percorso critico sui punti nodali del programma di matematica attraverso soluzioni di problemi e test”

Responsabile di progetto: prof.ssa Margherita Ambrosione

Obiettivi:

  • Far nascere la consapevolezza della struttura di pensiero di tipo matematico
  • Evidenziare i punti critici a livello di conoscenza e abilità
  • Preparazione remota, con vario materiale di riflessione agli esami di ammissione alle facoltà universitarie, attraverso soluzioni di problemi e di test

Attività previste:

  • Lezioni frontali
  • Discussione e valutazione della esperienze didattiche
  • Somministrazione dei problemi e dei test preparati
  • Discussione comune guidata con particolare preoccupazione alle metodologie usate.

Soggetti coinvolti : Docenti di matematica e Docenti universitari quali supervisori


AREA DI PROGETTO : INFORMATICA E MULTIMEDIALITA’

P23 – “Conseguimento Patente Europea di informatica – ECDL”

Responsabile di progetto: prof. Antonio Famà

Destinatari: tutti gli Allievi del Liceo

Obiettivi: Preparazione ai sette esami necessari al conseguimento della patente Europea da parte degli studenti

Attività previste: Lezioni frontali di preparazione, da settembre a giugno compresi, su più livelli

Soggetti coinvolti: proff.ri Antonio Famà, Claudia Prato, Centro di Formazione Informatico

P24 – “Gestione e sviluppo del sito WEB dell’Istituto”

Responsabile di progetto: prof. Carlo Pischedda

Destinatari: Utenza esterna ed interna, istituzioni

Obiettivi:

Divulgare gli aspetti istituzionali dell’istituto, il materiale didattico, le attività e le iniziative, comprese quelle dell’Associazione ex-allievi; la catalogazione della biblioteca, la documentazione relativa all’orientamento e alla segreteria.

Attività previste: comunicazione delle informazioni e dell’aggiornamento POF

Soggetti coinvolti: prof. Carlo Pischedda, prof. Paolo Mirabella


AREA DI PROGETTO : LINGUE STRANIERE

 

P25 – “Soggiorni Studio all’Estero”

Responsabili di progetto: I docenti organizzatori delle varie lingua straniere

Destinatari: Alunni del triennio

Obiettivi:

  • Educazione al rispetto e a sentimenti amichevoli verso i Cittadini di altri paesi Europei.
  • Conoscenza diretta della realtà socio-artistico-culturale
  • Interazione diretta con persone di madre lingua.

Attività previste: Soggiorni all’estero nei seguenti Paesi Europei:

  • Austria
  • Francia
  • Germania
  • Inghilterra
  • Irlanda
  • Spagna

Esperienze didattiche: Scambio Liceo Gioberti Torino con Celtis Gymnasium di Schweinfurt (Germania)

P26 – “Dal libro al Film”

Responsabile di progetto: Prof. Pasquale Munno

Destinatari: classi 3A-3C sezione classica 5E-5G sezione linguistica

Obiettivi:

Acquisire conoscenze sulle principali caratteristiche dell’adattamento cinematografico di un testo letterario in lingua inglese.

Potenziare le abilità interpretative di lettura e riscrittura del testo letterario e filmico in inglese

Attività previste:

  • Analisi dell’eventuale trasposizione in forma di sceneggiatura in inglese (script)
  • Analisi di sequenze cinematografiche in lingua inglese
  • Lezioni frontali e seminari

Soggetti coinvolti: Docenti del liceo ed esperti

P27 – “Laboratorio Teatrale in inglese”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Patrizia Ferrero

Destinatari: Allievi della sezione linguistica

Obiettivi: messa in scena di uno spettacolo teatrale in Lingua inglese

Attività previste: lezioni frontali e non frontali

Soggetti coinvolti: Docenti del Liceo, esperti e liberi professionisti, docenti dell’Università degli Studi di Torino.

P28 – “Cinema contemporaneo – Film in lingua originale”

Responsabile di progetto: Prof. ssa Francesca Faraggiana

Destinatari: Tutti gli allievi del Liceo Gioberti

Obiettivi : Presentazione di Films fondamentali per la cultura e le arti visive della contemporaneità in lingua originale

Attività previste:

  • proiezioni, tenute presso il cinema Massimo, in lingua Francese, Inglese, Tedesca e Spagnola.
  • Seminari e/o conferenze
  • Lezioni frontali e lavoro di gruppo

Soggetti coinvolti: docenti in lingua del Liceo – Esperti

P29 – “Certificazione di conoscenza di lingue straniere”

Responsabili di progetto:

  • Lingua inglese: prof.ssa Paola Madrigali
  • Lingua francese: prof.ssa Laura Tortonese
  • Lingua tedesca: Prof.ssa Eberl
  • Lingua spagnola: prof.ssa Pelazza

Destinatari: Tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi: Preparare gli studenti a sostenere l’esame di certificazione europea, su più livelli, in lingua inglese, francese, tedesca e spagnola.

Attività previste: cicli di lezione per più gruppi di studenti nell’intero arco dell’anno scolastico

Soggetti coinvolti: docenti conversatori di madre lingua del Liceo

AREA DI PROGETTO: SCIENZE NATURALI

P30 – ” Da Linneo a Darwin: laboratori sul campo”

Responsabile di progetto: Prof.ssa Annalisa Bertolino

Destinatari: Studenti del biennio linguistico e del triennio classico.

Obiettivi:

  • Effettuare attività sperimentali pratico-osservative direttamente sul campo o in laboratori specialistici extra scolastici
  • Organizzare e rielaborare osservazioni, dati e materiali.

Attività previste:

  • Uscite con gli studenti per realizzare laboratori didattici sul campo con strutture esterne alla scuola (musei, parchi,ecc)
  • Riordino dei nuovi materiali e dei dati ricavati
  • Produzione di materiali cartacei o visivi relativi allo studio effettuato
  • Comunicazione tra classi del prodotto realizzato

Soggetti coinvolti: i docenti di scienze del Liceo, coadiuvati da esperti esterni.

Esperienze didattiche: Progetto Darwin: natura, cultura, complessità ed evoluzione dell’ambiente che ci circonda

AREA DI PROGETTO: ARTI VISIVE

P31 – “Corso di fotografia”

Responsabile di progetto: Prof. Alberto Mascarini

Destinatari: Tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi:

Acquisizione di conoscenza degli strumenti e delle basi del linguaggio fotografico. Apprendimento degli elementi di letteratura dell’immagine fotografica.

Attività previste: Lezioni frontali

Soggetti coinvolti: prof. Alberto Mascarini

P32 – “Sviluppo delle potenzialità multimediali e didattiche”

Responsabile di progetto: Prof. Alberto Mascarini

Destinatari: tutti gli allievi del Liceo

Obiettivi: acquisizione guidata di abilità di interazione multimediale in laboratorio con lettura e approfondimento su CD ROM.

Attività previste: elaborazione di percorsi interpretativi con esercitazione, schedatura e commenti critici.

Soggetti coinvolti: Docenti del Liceo Gioberti ed esperti.

P33 – “Progetti ex direttiva 133”

Responsabili di progetto: Gli studenti

Destinatari: tutti gli studenti del Liceo Gioberti

Obiettivi: realizzazione di attività proposte dagli studenti

Attività previste: ad ogni attività proposta dagli allievi viene data configurazione nel momento della proposta.

 

 

Font size
Colors