Tel. 011 8171407 segreteria@liceogioberti.it
Attività e progetti pluriennali
Il Liceo “Gioberti” ripropone ogni anno attività di interesse generale e progetti di integrazione al curriculum di studi ormai consolidati nel tempo, in quanto considerati parte integrante dell’offerta formativa. Anche per questa ragione, su indicazione dei Consigli di classe, ad alcune iniziative la partecipazione è obbligatoria. Facoltativa resta, tra gli altri, la partecipazione al gruppo sportivo e ai corsi per il conseguimento di crediti.

Tutti i progetti sono realizzati, con l’impegno del Collegio docenti, sia mediante l’utilizzo di disponibilità orarie, sia mediante l’impegno di spesa dei Fondi per i Progetti di Autonomia e per il Miglioramento dell’Offerta Formativa.

Il Consiglio di Istituto stabilisce, ogni anno e per ogni iniziativa, l’entità del contributo richiesto alle famiglie e le modalità per l’assegnazione di eventuali sussidi.

AREA INTERESSE GENERALE
Orientamento in ingresso
Il progetto comprende principalmente l’organizzazione del calendario degli open day e dei colloqui individuali del sabato, la formazione dei nuovi colleghi orientatori e degli studenti disponibili a collaborare alla realizzazione delle attività. Sono parte del progetto anche Ludus novus, che si svolge prima dell’inizio dell’anno scolastico e l’Avvicinamento al greco, come anche l’Accoglienza per gli allievi delle nuove prime classi.

http://www.liceogioberti.gov.it/presentazione-e-orientamento-in-ingresso/

Orientamento Universitario
L’attività di Orientamento Universitario si prefigge di informare gli studenti degli ultimi due anni sulle caratteristiche dei corsi universitari e sui prerequisiti richiesti per la frequenza ai corsi. Nell’ambito dell’area si inserisce anche il progetto Università all’estero, finalizzato ad informare gli allievi sulle opportunità di studio in Europa e in Università estere.

Questa attività si collega alle esperienze di alternanza scuola-lavoro e ne è parte, rappresentandone uno degli esiti principali. Il Liceo svolge inoltre insegnamenti elettivi per gli studenti del penultimo e ultimo anno di corso che siano di sostegno al superamento dei test di ingresso dei vari percorsi universitari.

http://www.liceogioberti.gov.it/orientamento-in-uscita/

Attività di recupero
Le attività di recupero si articolano in modalità differenti (recupero in itinere, lezioni frontali pomeridiane, “settimana del recupero”, attività di sportello, assegnazione di compiti individuali). La partecipazione ai corsi di recupero pomeridiani è obbligatoria,  a meno che la famiglia abbia esplicitamente rinunciato ad avvalersene.

A integrazione di queste iniziative, vengono attivati anche i seguenti progetti:

·                 “Compiti insieme”

servizio di doposcuola effettuato da alcuni ex studenti iscritti a facoltà universitarie di area umanistica e scientifica, nei due giorni di apertura pomeridiana del Liceo

·                 Peer-tutoring

Studenti del Liceo  degli ultimi anni di corso particolarmente preparati che aiutano quelli in difficoltà a svolgere i compiti settimanali.

 

Viaggi di istruzione, soggiorni studio e uscite didattiche
I Consigli di classe formulano, su programmazione annuale o quinquennale, verificate le disponibilità dei docenti, progetti di uscite didattiche (alle quali la partecipazione è obbligatoria) e di eventuali viaggi di istruzione, in linea con la programmazione curriculare. Per un migliore apprendimento della lingua straniera, i docenti organizzano soggiorni di studio della durata di una settimana e scambi con scuole di Paesi Europei.
Alternanza scuola/lavoro
Il progetto organizza attività finalizzate a far acquisire agli studenti prevalentemente competenze chiave e di cittadinanza, piuttosto che competenze professionalizzanti, e strutturate per quanto possibile con una proiezione triennale.

http://www.liceogioberti.gov.it/alternanza-scuola-lavoro/

CLIL (Content Language Integrated Learning)
Insegnamento di contenuti disciplinari in lingua straniera rivolto a tutte le classi finali (licei classico e linguistico) e alcune classi intermedie del Liceo Linguistico (terze – quarte) attraverso la presentazione di moduli di discipline non linguistiche.
Inclusione
Il progetto ha lo scopo di fornire ai docenti consulenze e aggiornamenti sulle tematiche relative all’inclusione, soprattutto su quelle relative ai casi di DSA presenti nella scuola. L’area è coordinata da una funzione strumentale.

http://www.liceogioberti.gov.it/b-e-s/

Progetto salute
L’educazione alla salute viene intesa come benessere psico-fisico da attuare lungo tutto il corso della vita e la cui acquisizione inizia quando si è giovani. Temi e modalità sono vari, da conferenze di esperti a formazione tramite peer tutoring. E’ presente anche uno spazio di ascolto con psicologi rivolto a studenti, genitori e docenti.

http://www.liceogioberti.gov.it/spazio-di-ascolto/

Educazione alla legalità
Il progetto si propone di contribuire a consolidare negli studenti un adeguato atteggiamento nei  confronti delle regole di convivenza democratica e del rispetto della diversità e a diffondere una consapevole attenzione nei confronti dei più frequenti fenomeni di illegalità in Italia, in particolare  del problema della mafia e del bullismo.
Educazione al dibattito e alla cittadinanza attiva
Nell’ambito della rete regionale “Dibattito e Cittadinanza” il progetto propone una serie di attività che, principalmente attraverso lo strumento del dibattito formale (in lingua italiana e in lingua inglese), promuovano il principio della cittadinanza attiva.

 

Circolo di lettura
Il progetto prevede l’incontro degli studenti con scrittori ed editori, al fine di diffondere cultura e appassionare i giovani alla lettura.

 

Attività sportive
Presso il Liceo è attivo il Gruppo Sportivo Studentesco e il Liceo partecipa annualmente ai Campionati studenteschi.

L’attività didattica è inoltre potenziata dal progetto Sport e non solo: il benessere a scuola. Esso prevede una molteplice offerta di attività, spesso modulari, da effettuarsi sia in orario curricolare sia come offerta aggiuntiva.

Laboratorio di teatro ed espressione corporea
Il laboratorio si propone di avvicinare i ragazzi si in modo coinvolgente e stimolante alle problematiche della rappresentazione teatrale percorrendone le varie tappe, dalla scrittura alla messa in scena di fronte al pubblico.

Nell’ambito dei progetti finalizzati all’avvicinamento dei ragazzi al teatro è da aggiungere Scuola a teatro, rivolto a classi del ginnasio e del biennio linguistico, con lo scopo di favorire negli studenti il gusto e l’esperienza personale del testo e della rappresentazione teatrale.

Archivio
Giovandosi dell’Archivio storico del Liceo, vengono effettuati progetti di storia che hanno come fulcro la ricerca di fonti e il loro studio critico.

http://www.liceogioberti.gov.it/archivio-storico/

Biblioteca 
Il progetto, oltre alla gestione ordinaria della biblioteca, si propone il miglioramento e lo sviluppo delle infrastrutture e del materiale e il rafforzamento della presenza della biblioteca nell’attività didattica di docenti e studenti

 

Volontariato
Il progetto promuove, in collaborazione con alcuni enti del territorio, l’impegno degli studenti in attività prosociali, al fine di favorire lo sviluppo dell’identità individuale e sociale, la comprensione di sé e dell’altro/a, le competenze interpersonali di ciascuno.

 

AREA UMANISTICA
Tra classicità e contemporaneità
Da anni il Liceo propone una serie di conferenze ed approfondimenti di letteratura contemporanea e di cultura classica, con l’intento di istituire confronti e parallelismi su temi particolarmente significativi in un ampio arco temporale, dalla Grecia Classica a quella di oggi, e con un’attenzione speciale al recupero dei miti classici anche per gli studenti dell’indirizzo linguistico.
Laboratorio di giornalismo e comunicazione
Per le classi seconde del Liceo (classico e linguistico) il nostro Istituto propone un corso, articolato in lezioni dialogate, lavori individuali e di gruppo, tenuto da un giornalista, per sviluppare la curiosità e l’attenzione alla lettura consapevole dei quotidiani, insieme alla capacità di scrivere semplici articoli di giornale rivolti ai coetanei. Il progetto prosegue al triennio, con un corso in blended learning, che alterna perciò momenti di lezione frontale a momenti di attività on line. Il progetto si propone di fornire agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie per compiere una ricerca su web, cercare e valutare le fonti, progettare e realizzare testi giornalistici e saggistici, “aprire una finestra” sul mondo del lavoro nel campo mediatico.
I fondamenti della libertà (oltre il male nel Novecento)
Da sempre il Liceo Gioberti promuove iniziative e progetti volti a consolidare la conoscenza storica del Novecento e delle sue ideologie totalitarie, organizzando lezioni, conferenze, lavori di gruppo e individuali, visite guidate e itinerari a piedi nel centro di Torino, che consentano agli studenti di conoscere il passato per acquisire una consapevolezza critica nell’affrontare le sfide del presente. Spesso, infatti, la conoscenza del passato rischia di essere momumentalizzata, quasi sacralizzata (pensiamo alla Giornata della Memoria) e svuotata del suo intrinseco valore civile. Per questo la scuola può esercitare un ruolo significativo nella formazione della conoscenza storica e della cittadinanza critica.
Olimpiadi della filosofia
Ogni anno il Liceo Gioberti partecipa alle Olimpiadi di Filosofia, promosse dalla Società Filosofica Italiana. Gli studenti che aderiscono devono cimentarsi su un tema filosofico, svolgendo l’argomentazione in lingua italiana o straniera. La selezione d’Istituto prelude ad una selezione regionale, nazionale e, per il solo canale di lingua straniera, internazionale.
Certificazioni di Lingua Latina
Dal 2016-17 il Liceo partecipa alla Certificazione della Lingua Latina (National Latin Exam) proposta dalla University of Mary Washington (U.S.A.).

Dal 2017-18 il Liceo partecipa alla Certificazione della Lingua Latina promossa dal CUSL (Consulta Universitaria di Studi Latini) d’intesa con l’USR per il Piemonte (I edizione 2018).

AREA LINGUISTICA
L’Europa senza confini: viaggi d’istruzione, soggiorni studio e scambi 
Per migliorare e arricchire la competenza comunicativa e le conoscenze linguistiche e  per favorire l’approfondimento culturale su un piano interdisciplinare, il nostro Liceo organizza, compatibilmente con le risorse di personale disponibili,  viaggi di istruzione, soggiorni-studio della durata di una settimana e scambi con altre scuole in Paesi Europei, sia per l’indirizzo classico (inglese) sia per quello linguistico (dove le attività sono tendenzialmente programmate nei cinque anni, in modo da coinvolgere tutte le tre lingue studiate).
L’Europa senza confini: corsi di lingua pomeridiani per l’indirizzo classico.
Il Liceo “Gioberti” offre agli studenti dell’indirizzo classico l’opportunità di ampliare la loro conoscenza delle lingue europee:  vengono proposti corsi pomeridiani elettivi di lingua tedesca, francese o spagnola, di livello base o avanzato, tenuti dai docenti che operano nel liceo linguistico.
Certificazioni linguistiche.
Il Liceo “Gioberti”, da anni e con ottimi risultati, offre ai suoi studenti, sia nell’indirizzo classico sia in quello linguistico, attività curricolari e corsi  extracurricolari, a frequenza facoltativa, (tenuti da docenti di madrelingua con provata esperienza d’insegnamento, a costi contenuti) volti a preparare gli esami per conseguimento della certificazione linguistica secondo i livelli previsti dal QCER (Common European Framework of Reference for Languages) nelle quattro lingue straniere studiate. Il Liceo inoltre  si fa carico dell’organizzazione, dei contatti con le agenzie di certificazione, della ricezione e consegna delle certificazioni stesse.

In particolare, si organizzano corsi per

Inglese: PET (B1); First Certificate of English (B2); Cambridge Advanced English (C1)

Tedesco: Goethe Zertifikat (B1); DaF-Test (B2-C1)

Francese: DELF (B1-B2) Alliance Française

Spagnolo: DELE (B1, B2, C1) Instituto Cervantes

Il mondo senza confini: mobilità individuale studenti (periodo di studio all’estero).
La normativa vigente prevede per gli studenti la possibilità di trascorrere un periodo di studio all’estero, da un mese fino all’intero anno scolastico (generalmente il quarto anno), favorendo esperienze che possono avere grande valore formativo. Poiché tradizionalmente un discreto numero di nostri allievi trascorre un periodo di studio all’estero e un certo numero di studenti stranieri è ogni anno nostro ospite,  il Liceo “Gioberti” incarica un docente referente, col compito  di offrire consulenza agli studenti e alle loro  famiglie e  di organizzare l’accoglienza degli studenti stranieri ospitati.

I singoli consigli di classe, inoltre, forniscono agli studenti in uscita un parere motivato sull’opportunità di tale esperienza e sulla sua durata, i programmi disciplinari relativi alle materie curricolari (con un’indicazione sui contenuti che si ritengono essenziali) e si mantengono in contatto con loro durante il periodo di assenza dal nostro Liceo.

L’Europa e il mondo: crescita, cultura, impegno sociale.
Per favorire la conoscenza interdisciplinare  della storia e della cultura degli altri paesi, ed un maturo e  consapevole impegno civile, il Liceo organizza per gli studenti (biennio e triennio) lezioni e conferenze di approfondimento, tenute  da docenti esperti madrelingua, spettacoli teatrali in lingua, su tematiche significative di Letterature straniere e sul movimento per i diritti civili.
Gioberti Cosmopolita e Poliglotta
Il Liceo Gioberti riconosce e sostiene il plurilinguismo di studentesse e studenti frequentanti attraverso numerose attività: laboratori e corsi elettivi, tutoraggio, compiti insieme, bottega delle lingue, preparazione alle diverse certificazioni, formazione e aggiornamento, ricerca e documentazione, anagrafe linguistica, collaborazione con l’Università. Ambiti di riferimento:

–       italiano per studiare

–       integrazione studenti ospiti in mobilità internazionale

– multilinguismo

AREA MATEMATICA, FISICA, SCIENZE NATURALI

Giochi matematici

I “Giochi d’Autunno” consistono in una serie di problemi matematici che gli studenti devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti. La scuola propone ogni anno, in autunno, questo progetto con la collaborazione dell’Università Bocconi di Milano. Gli studenti che si posizionano nella fascia più alta della graduatoria interna possono partecipare, individualmente, alla successiva selezione internazionale.

Noi e la matematica

L’iniziativa prevede uno stage residenziale di tre giorni nel villaggio Olimpico di Bardonecchia, organizzato dall’associazione subalpina Mathesis in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino di Matematica. Durante il soggiorno i ragazzi imparano numerosi argomenti di matematica (in genere non rientranti tra quelli dei programmi ministeriali) e costruiscono il loro sapere utilizzando “mani e testa”, attraverso la costruzione e la manipolazione di materiale concreto.

Obiettivo Politecnico

Il progetto è rivolto agli studenti dell’ultimo anno che intendono iscriversi ai corsi del Politecnico di Torino per  aiutarli ad affrontare con consapevolezza il test di ingresso al Politecnico.

 

Gioberti e il laboratorio scientifico
Il progetto si propone di attuare interventi didattici finalizzati al raggiungimento delle competenze, abilità e conoscenze previste dalla programmazione delle Scienze Naturali nel quinquennio classico e linguistico.

http://www.liceogioberti.it/didattica/laboratorioscientifico/index.htm